Wall Street contrastata. Positivo il Nasdaq

(Teleborsa) – Giornata contrastata per la Borsa USA, in flessione dello 0,70% sul Dow Jones, mentre, al contrario, giornata senza infamia e senza lode per l’S&P-500, che rimane a 4.275 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+0,91%); sulla parità l’S&P 100 (+0,08%). Il Nasdaq è sostenuto dai rialzi del settore tech, i cui titoli crescono sui timori per nuove ondate di coronavirus in Asia e il dilagare della variante Delta in Europa.

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti informatica (+0,94%) e utilities (+0,68%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori energia (-3,27%), finanziario (-1,20%) e beni industriali (-0,88%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Intel (+2,80%), Apple (+1,34%), Salesforce.Com (+1,27%) e Microsoft (+1,12%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Honeywell International, che ottiene -7,13%.

In caduta libera Boeing, che affonda del 3,61%.

Pesante Chevron, che segna una discesa di ben -3,07 punti percentuali.

Seduta drammatica per American Express, che crolla del 3,01%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Bed Bath & Beyond (+6,01%), Nvidia (+4,93%), Electronic Arts (+3,66%) e Activision Blizzard (+3,52%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tripadvisor, che continua la seduta con -5,74%.

Sensibili perdite per American Airlines, in calo del 4,01%.

In apnea Marriott International, che arretra del 3,71%.

Tonfo di Wynn Resorts, che mostra una caduta del 3,10%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street contrastata. Positivo il Nasdaq