Wall Street continua sotto il segno dell’incertezza

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta incolore così come era iniziata. 

Dal fronte macro, lenuove richieste di sussidi alla disoccupazione settimanali sono risultate stabili, mentre migliora il datoPMI Chicagodi dicembre.

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones sale dello 0,14%.  Sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza lo S&P-500, che mostra un +0,03%. Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,02%).Scivolano sul listino americano S&P 500 tutti i settori.

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è United Health (+0,81%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Netflix (+3,19%), Charter Communications (+1,42%), Starbucks (+1,24%) e Take-Two Interactive Software (+1,22%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Netease, che continua la seduta con -3,27%.

In rosso Monster Beverage, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,74%.

Spicca la prestazione negativa di J.B. Hunt Transport Serv, che scende dell’1,47%.

Liberty Global scende dell’1,40%.

Wall Street continua sotto il segno dell’incertezza