Wall Street continua la seduta in leggero ribasso

(Teleborsa) – Prevale la cautela a Wall Street, con il Dow Jones che continua la seduta con un leggero calo dello 0,35%, continuando sulla scia ribassista rappresentata da tre cali consecutivi, in essere da giovedì scorso, mentre, al contrario, resta piatto l’S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 3.842 punti.

Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,41%); senza direzione l’S&P 100 (+0,18%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti utilities (+2,08%), beni di consumo per l’ufficio (+0,96%) e informatica (+0,42%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori energia (-2,52%), materiali (-1,39%) e finanziario (-1,13%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Apple (+2,39%), Procter & Gamble (+2,04%), Verizon Communication (+1,69%) e 3M (+1,53%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su American Express, che continua la seduta con -3,78%.

Lettera su Intel, che registra un importante calo del 2,92%.

Affonda Goldman Sachs, con un ribasso del 2,88%.

Crolla Raytheon Technologies, con una flessione del 2,54%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Bed Bath & Beyond (+7,58%), Moderna (+6,95%), Discovery (+3,52%) e Citrix Systems (+3,33%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su American Airlines, che continua la seduta con -3,52%.

Vendite a piene mani su Intel, che soffre un decremento del 2,92%.

Pessima performance per Autodesk, che registra un ribasso del 2,74%.

Sessione nera per Marriott International, che lascia sul tappeto una perdita del 2,49%.

(Foto: © Ton Snoei | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street continua la seduta in leggero ribasso