Wall Street continua in lieve rialzo

(Teleborsa) – Wall Street continua la giornata con più slancio. Dopo un avvio incolore, gli investitori vengono rincuorati dalla pubblicazione dei verbali dell’ultimo meeting della Fed che stanno uscendo in questi istanti e da cui emerge che il rialzo dei tassi avverrà a breve. 

Dal fronte macro, è stato il mercato immobiliare in primo piano. Dopo la pubblicazione delle richieste settimanali di mutui e l’indice FHFA sui prezzi delle case, delude la vendita delle case esistenti. In calo anche le scorte settimanali di greggio.

Il listino USA mostra un timido guadagno, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,29%, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità lo S&P-500 che continua la giornata a 2.402,04 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,32%)

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, McDonald’s (+1,34%), Goldman Sachs (+1,23%), Du Pont de Nemours (+1,16%) e Visa (+1,11%).

I più forti ribassi, invece, si abbattoni su General Electric, che continua la seduta con -1,84%.

Composta Cisco Systems, che cresce di un modesto +0,54%.

Pensosa Verizon Communication, con un calo frazionale dello 0,95%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Intuit (+7,07%), Charter Communications (+3,29%), Mattel (+3,22%) e Hasbro (+2,63%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Ulta Beauty, che continua la seduta con -3,61%.

Sensibili perdite per Alexion Pharmaceuticals, in calo del 3,37%.

In apnea Tractor Supply, che arretra del 2,12%.

Tentenna Fastenal, con un modesto ribasso dello 0,29%.

Wall Street continua in lieve rialzo
Wall Street continua in lieve rialzo