Wall Street con il segno meno

(Teleborsa) – Scambi in ribasso sulla borsa americana, con il Dow Jones che lima lo 0,05% a 26.140,51 punti. In lieve calo l’S&P-500, che continua la giornata sotto la parità a 2.897,27 punti. In ribasso il Nasdaq 100 (-0,82%), come l’S&P 100 (-0,3%).

Restano sullo sfondo le tensioni commerciali tra USA e Cina.

Sul fronte macro diffuso solo l’Empire State Index di settembre, che ha deluso le attese.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 il comparto materiali. Nella parte bassa della classifica, sensibili ribassi si manifestano nei comparti informatica (-0,74%), beni di consumo secondari (-0,66%) e finanziario (-0,44%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Caterpillar (+1,46%), 3M (+1,02%), General Electric (+0,99%) e Dowdupont (+0,77%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Apple -1,63%. In rosso McDonald’s, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,40%. Giornata fiacca per Goldman Sachs, che segna un calo dello 0,80%. Piccola perdita per Microsoft, che scambia con un -0,73%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Henry Schein (+2,04%), American Airlines (+1,89%), Express Scripts (+1,87%) e Dollar Tree (+1,49%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Jd.Com -4,54%. Sensibili perdite per Workday, in calo del 2,19%. In apnea J.B. Hunt Transport Serv, che arretra del 2,08%.

Wall Street con il segno meno