Wall Street chiusa per lutto nazionale

(Teleborsa) – La Borsa di New York quest’oggi (5 dicembre 2018) osserverà una giornata di chiusura. Negli Stati Uniti è stato infatti proclamato il lutto nazionale, per ricordare la memoria di George H. W. Bush, 41° Presidente degli Stati Uniti d’America dal 1989 al 1993, scomparso lo scorso 30 novembre. Repubblicano, era noto anche come Bush senior per distinguerlo dal figlio George W. Bush, che ha anch’egli ricoperto l’incarico presidenziale per due mandati consecutivi dal 2001 al 2009.

Dunque Wall Street, che ieri ha concluso una seduta drammatica con perdite di oltre tre punti percentuali su tutti i principali indici, riaprirà regolarmente i battenti domani 6 dicembre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street chiusa per lutto nazionale