Wall Street chiusa per festività. In USA si festeggia l’Independence Day

(Teleborsa) – Giornata di riposo per Wall Street, che oggi resterà chiusa per una festività nazionale, dopo aver consolidato venerdì in vista del lungo ponte. Nell’ultima seduta della scorsa settimana, l’indice S&P 500 aveva chiuso in rialzo dello 0,19% ed il Dow Jones dello 0,11%, mentre il Nasdaq aveva guadagnato lo 0,45%. 

Negli Stati Uniti si festeggia oggi l’Independence Day, ricorrenza che si festeggia il 4 luglio per commemorare il giorno della liberazione dalla potenza straniera, nel lontano 4 luglio 1776. Quel giorno, tredici colonie britanniche si distaccarono dal Regno di Gran Bretagna, anche se il voto della risoluzione proposta da Richard Henry Lee avvenne due giorni prima, il 2 luglio 1776. Segue la famosa  Dichiarazione di indipendenza stilata da Thomas Jefferson.  

I festeggiamenti, come insegnano soap, fiction e film trasmessi in Italia a profusione, comprendono fuochi d’artificio, parate, barbecue, picnic, concerti, partite di baseball, ma anche discorsi politici, cerimonie ed altri eventi pubblici e privati.

Quanto a Wall Street, riaprirà domani regolarmente le contrattazioni per una settimana “corta”.

Wall Street chiusa per festività. In USA si festeggia l’I...