Wall Street cauta. Focus sulle trimestrali

(Teleborsa) – Partenza in cauto rialzo per la borsa di Wall Street, con l’attenzione degli investitori concentrata sulla stagione delle trimestrali in avvio questa settimana. Povera di spunti l’agenda macroeconomica, mentre sullo sfondo restano le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina. 

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,43%; sulla stessa linea, lieve aumento per lo S&P-500, che si porta a 2.790,91 punti. Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (+0,11%); leggermente positivo lo S&P 100 (+0,28%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori Energia (+1,37%), Industriale (+0,59%) e Materiali (+0,46%). Il settore Utilities, con il suo -0,55%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Chevron (+1,57%), Boeing (+1,35%), Exxon Mobil (+1,27%) e Dowdupont (+1,09%).

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Idexx Laboratories (+2,51%), Wynn Resorts (+2,22%), Tesla Motors (+1,80%) e Paccar (+1,54%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Cerner, che ottiene -3,67%.

Vendite a piene mani su Biogen, che soffre un decremento del 2,40%.

In rosso Ebay, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,65%.

Spicca la prestazione negativa di Walgreens Boots Alliance, che scende dell’1,16%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street cauta. Focus sulle trimestrali