Wall Street cambia rotta: passa in negativo

(Teleborsa) – Dopo un esordio al rialzo Wall Street ci ripensa e passa in negativo. Gli investitori, in assenza di dati macroeconomici rilevanti in calendario da seguire, tornano a riflettere sulla batosta della vigilia scaturita dai timori per il rallentamento della crescita economica in Cina.
Il Dow Jones continua la seduta con un leggero calo dello 0,48%: sulla stessa linea l’indice S&P-500, che scambia sotto i livelli della vigilia a 2.007 punti. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,55%), come l’S&P 100 (-0,3%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Tra i più negativi Energia (-0,75%), Information Technology (-0,63%) e Beni di consumo secondari (-0,61%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Wal-Mart (+1,95%), Du Pont de Nemours (+1,06%), Nike (+0,91%) e Merck (+0,55%). Tra i più forti ribassi, invece, troviamo Walt Disney, -2,47%, Apple, -2,36% e Goldman Sachs, che soffre un decremento del 2,05%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street cambia rotta: passa in negativo