Wall Street cambia rotta e perde slancio

(Teleborsa) – Wall Street debole a metà giornata con il Dow Jones che scivola dello 0,14%. Sulla stessa linea lo S&P-500, che continua la seduta con un -0,18%. In ribasso il Nasdaq 100 (-0,70%).

Dal fronte macro, segnali di ripresa dal settore immobiliare, mentre i PMI servizi e manifatturiero rimangono in zona espansione. In calo la vendita di case esistenti e le scorte settimanali di petrolio 

Tra le storie societarie, occhi puntati su Qualcomm. L’Antitrust europeo ha comminato al produttore di chip statunitenseuna mega multa da 997 milioni di euro. Buone notizie per i dipendenti di Starbucks. Più di 150mila lavoratori  USA riceveranno benefit più generosi grazie al taglio dell’aliquota delle tasse aziendali che passa dal 35% al 21%. 

Occhi puntati su Davos, dove il dibattito sui dazi si infiamma.A Wall Street, il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 26.191,86 punti; sulla stessa linea, si muove intorno alla parità lo S&P-500, che continua la giornata a 2.834,42 punti. Negativo il Nasdaq 100 (-0,73%); sulla parità lo S&P 100 (-0,2%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per il comparto Telecomunicazioni. Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori Information Technology (-0,83%), Utilities (-0,42%) e Industriale (-0,41%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Verizon Communication (+1,60%), Nike (+1,12%), JP Morgan (+0,88%) e American Express (+0,78%). Le peggiori performance, invece, si abbattono su General Electric che ottiene -2,93%, dopo una trimestrale che delude.

Seduta no per Intel, che mostra una perdita dell’1,68%.

Sotto pressione Apple, che accusa un calo dell’1,67%.

Scivola Procter & Gamble, con un netto svantaggio dell’1,37%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Fastenal (+3,90%), Jd.Com (+3,10%), Netflix (+2,43%) e O’Reilly Automotive (+1,92%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Texas Instruments, che continua la seduta con -8,72%.

In caduta libera American Airlines, che affonda del 6,99%.

Pesante Microchip Technology, che segna una discesa di ben -3,26 punti percentuali.

Seduta drammatica per Netease, che crolla del 3,11%.

Wall Street cambia rotta e perde slancio