Wall Street avvia la settimana senza slancio

(Teleborsa) – Avvio senza verve per borsa di Wall Street.

L’attenzione degli investitori è focalizzata sulla Federal Reserve che in settimana svelerà le sue prossime mosse di politica monetaria. 

Scarna l’agenda macro su cui non è previsto alcun dato.

Intanto torna il terrore a New York dove c’è stata un’esplosione a Port Authority, la stazione centrale dei bus non lontano da Times Square. 

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones si ferma a 24.321,3 punti; sulla stessa linea, incolore lo S&P-500, che avvia la seduta a 2.652,19 punti, sui livelli della vigilia. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,24%); senza direzione lo S&P 100 (+0,05%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Walt Disney (+1,52%), Dowdupont (+0,64%), Chevron (+0,57%) e Nike (+0,54%). I più forti ribassi, invece, si abbattono su General Electric, che continua la seduta con -0,75%.

Piccola perdita per Home Depot, che chiude con un -0,67%.

Tentenna Travelers Company, che cede lo 0,60%.

Debole Procter & Gamble che registra una flessione dello 0,58%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Biomarin Pharmaceutical (+7,94%), Wynn Resorts (+3,03%), Celgene (+2,50%) e Netease (+2,33%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Dollar Tree, che ottiene -1,19%.

Si muove sotto la parità Verisk Analytics, evidenziando un decremento dello 0,84%.

Contrazione moderata per O’Reilly Automotive, che soffre un calo dello 0,83%.

Sottotono Idexx Laboratories che mostra una limatura dello 0,81%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street avvia la settimana senza slancio