Wall Street avvia la settimana con il segno più

(Teleborsa) – Wall Street avvia la settimana  con il segno più, con un Dow Jones un rialzo dello 0,24%, mentre, al contrario, rimane ai nastri di partenza l’indice S&P-500, che si posiziona a 2.103 punti, in prossimità dei livelli precedenti.

In una giornata priva di dati macro, l’attenzione degli investitori è puntata su discorso del presidente della Federal Reserve Janet Yellen dalla quale si cerca di carpire qualche indicazione, dopo che venerdì scorso, dai dati sul mercato del lavoro statunitense è emerso che l”occupazione negli Stati Uniti ha frenato bruscamente nel mese di maggio, con una crescita di posti di lavoro che risulta appena un quarto di quella prevista.

Un peggioramento inatteso e non segnalato dal report di ADP pubblicato appena un giorno prima.

Una situazione questa che allontana dall’orizzonte temporale la prospettiva di un taglio dei tassi di interesse a giugno.

Al top tra i giganti di Wall Street, Nike (+0,94%), McDonald’s (+0,62%), Visa (+0,58%) e United Technologies (+0,57%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Home Depot, che avvia la seduta con -1,01%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street avvia la settimana con il segno più