Wall Street avvia la giornata a due colori

(Teleborsa) – Wall Street apre la giornata poco mossa.

Dopo aver risalito la china nella giornata di ieri 6 febbraio in cui la borsa americana è riuscita a recuperare parte delle perdite di lunedì 5 febbraio e venerdì 2, il clima sembra un po’ più disteso dopo le rassicurazioni arrivate dal segretario americano al Tesoro, Steven Mnuchin sulla stabilità finanziaria degli Stati Uniti.Dal fronte macro, tornano a salire le richieste di mutui settimanali mentre alle 16:30 (ora italiana) l’EIA, la divisione del Dipartimento dell’Energia americano, annuncerà il consueto dato sulle scorte di petrolio.

Dal fronte corporate, occhi puntati su Walt Disney, e Snap che hanno annunciato i conti.

Tra gli indici americani il Dow Jones sale dello 0,36%. Sulla stessa linea, resta piatto lo S&P-500, con le quotazioni che salgono dello 0,21% In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,27%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Walt Disney (+1,64%), Boeing (+1,76%) e Nike (+1,04%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Microsoft, che prosegue le contrattazioni a -1,28%.

Fiacca Apple, che mostra un piccolo decremento dello 0,99%.

Discesa modesta per Coca Cola, che cede un piccolo -0,33%.

Pensosa IBM, con un calo frazionale dello 0,73%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Wynn Resorts (+6,81%), Cognizant Technology Solutions (+4,99%), Seagate Technology (+4,87%) e Dish Network (+2,93%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Microchip Technology, che ottiene -4,16%.

In calo per Cadence Design Systems, che lascia sul tappeto una perdita dell’1,69%.

Pesante Texas Instruments, che segna una discesa di ben -1,80 punti percentuali.

Wall Street avvia la giornata a due colori
Wall Street avvia la giornata a due colori