Wall Street avvia la giornata a due colori

(Teleborsa) – Avvio a due colori per la borsa di Wall Street dove il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,51%, mentre lo S&P-500 scende sotto i livelli della vigilia in calo dello 0,17%. In discesa il Nasdaq 100 (-1,15%).

Mentre la earning season continua, dal fronte macro salgono le richieste di sussidi alla disoccupazionee gli ordini di beni durevoli.

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti beni di consumo per l’ufficio (+0,97%), utilities (+0,82%) e telecomunicazioni (+0,61%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto informatica che riporta una flessione di -1,49%.

Al top tra i giganti di Wall Street, Travelers Company (+2,06%), Johnson & Johnson (+1,86%), 3M (+1,17%) e Wal-Mart (+1,16%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Microsoft che avvia la seduta con -0,76%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Xilinx (+9,42%), Qualcomm (+4,80%), Mondelez International (+4,77%) e Citrix Systems (+4,35%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Facebook.

Lettera su Biogen, che registra un importante calo dell’8,34%.

Affonda Alexion Pharmaceuticals, con un ribasso del 3,53%.

Crolla Paypal Holdings, con una flessione del 2,60%.

Wall Street avvia la giornata a due colori