Wall Street avanti tutta in attesa dei Verbali della Fed

(Teleborsa) – Wall Street positiva e sui massimi a metà seduta, in linea con il rally dell’azionario europeo in attesa dei Verbali dell’ultimo meeting del FOMC.

Gli investitori cercheranno di leggervi indicazioni sulle prossime mosse di politica monetaria e, in particolare, di capire quanto le recenti turbolenze di mercato peseranno sulle decisioni future.

Secondo i dati compilati da Bloomberg, le probabilità di un altro aumento dei tassi nel 2016 sono crollate al 34% rispetto al 93% di inizio anno.

Intanto dal fronte macroeconomico sono giunte buone indicazioni, fatta eccezione per le statistiche sull’avvio di cantieri e permessi edilizi.

I prezzi alla produzione sono risaliti inaspettatamente mentre la produzione industriale è tornata a crescere più del consensus.

In questo momento il Dow Jones avanza dell’1,42%, proseguendo la serie positiva iniziata venerdì scorso; sulla stessa linea l’indice S&P-500, che guadagna l’1,50% e il Nasdaq 100 (+1,99%).

Tra le blue-chip del Dow Jones brilla Chevron grazie ai segnali di ripresa del petrolio in scia alle ultime novità dai produttori.

Ritorno di interesse su Caterpillar, Walt Disney e Boeing, quest’ultima grazie alle buone notizie giunte dall’Air Show di Singapore.

I più forti ribassi, invece, si verificano su McDonald’s, che comunque limita la discesa entro l’1%.

Wall Street avanti tutta in attesa dei Verbali della Fed