Wall Street attorno ai livelli della vigilia

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 25.608,53 punti; sulla stessa linea, l’S&P-500, che rimane a 2.841,45 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,27%); pressoché invariato lo S&P 100 (-0,03%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti telecomunicazioni (+0,66%), beni di consumo per l’ufficio (+0,51%) e beni industriali (+0,41%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Pfizer (+1,61%), Apple (+1,53%), Caterpillar (+1,39%) e Verizon Communication (+1,36%). I più forti ribassi, invece, si verificano su McDonald’s, che continua la seduta con un -0,67%. Si muove sotto la parità Microsoft, evidenziando un decremento dello 0,54%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Netease (+2,62%), Paccar (+2,15%) e Henry Schein (+1,57%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Tesla Motors, che prosegue le contrattazioni con un -8,39%. Tonfo di Applied Materials, che mostra una caduta del 6,58%. Lettera su Nvidia, che registra un importante calo del 4,50%. Affonda Gilead Sciences, con un ribasso del 4,38%.

Wall Street attorno ai livelli della vigilia