Wall Street aspetta il G20 e guarda al dato sul PIL

(Teleborsa) – Prosegue con prudenza la borsa di Wall Street con gli investitori che guardano al G20 in Giappone sperando in un progresso positivo nel conflitto commerciale tra Stati Uniti e Cina in vista dell’incontro tra il Presidente americano Donald Trump e l’omologo cinse Xi Jinping a Osaka.

Sul fronte macroeconomico, la lettura finale sul PIL USA ha mostrato che l’economia statunitense è cresciuta al tasso annualizzato del 3,1% nel primo trimestre del 2019 dopo il +3,2% e il +3,1% delle prime due stime; gli analisti si attendevano un +3,1%. Quanto alle persone che, per la prima volta, hanno richiesto i sussidi alla disoccupazione, il dato ha evidenziato una crescita minore del previsto. Il numero di compromessi per la vendita di case esistentinegli Stati Uniti, invece, è salito a maggio leggermente più delle attese

Il listino USA mostra un timido guadagno, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,2%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 2.928,05 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,5%); senza direzione lo S&P 100 (+0,02%).

finanziario (+1,05%), sanitario (+0,74%) e beni di consumo secondari (+0,62%) in buona luce sul listino S&P 500.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, United Health (+1,63%), Goldman Sachs (+1,26%), Pfizer (+1,01%) e Nike (+0,93%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Dowdupont, che ottiene -2,12%.

Seduta negativa per Boeing, che mostra una perdita dell’1,93%.

Sotto pressione Intel, che accusa un calo dell’1,77%.

Scivola Cisco Systems, con un netto svantaggio dell’1,03%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Walgreens Boots Alliance (+4,81%), Western Digital (+2,82%), Micron Technology (+2,81%) e Advanced Micro Devices (+2,59%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Ross Stores, che continua la seduta con -2,50%.

In rosso Intel, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,77%.

Spicca la prestazione negativa di Incyte, che scende dell’1,03%.

Cisco Systems scende dell’1,03%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street aspetta il G20 e guarda al dato sul PIL