Wall Street apre tonica aspettando la Fed

(Teleborsa) – Partenza in rialzo per Wall Street, che vene galvanizzata dai risultati trimestrali positivi presentati da alcune Blue Chips come come Apple e General Electric. Anche quello non buoni di Boeing sono stati accolto positivamente in quanto attesi.

Sul fronte macro, non sono in agenda per oggi dati importantissimi, ma il focus è sulla riunione della Fed, evento clou della settimana. Fra poco il dato sulle vendite di case in corso.

A New York, il Dow Jones sale dello 0,62%; sulla stessa linea lo S&P-500 arriva a 3.291,65 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,63%). Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori beni industriali (+0,89%), materiali (+0,78%) e informatica (+0,76%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, DOW (+4,89%), Boeing (+2,77%), Apple (+2,56%) e McDonald’s (+1,47%).

La peggiore è United Health con un -0,97%.

Giornata fiacca per 3M, che segna un calo dello 0,56%.

Piccola perdita per IBM, che scambia con un -0,51%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Viacom (+3,24%), Apple (+2,56%), Facebook (+1,57%) e Mattel (+1,52%). Dal lato opposto Xilinx, che apre la seduta con -9,09%.

Vendite a piene mani su C.H.Robinson, che soffre un decremento del 5,62%.

Pessima performance per Automatic Data Processing, che registra un ribasso del 3,85%.

Sessione nera per Seagate Technology, che lascia sul tappeto una perdita del 3,65%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre tonica aspettando la Fed