Wall Street apre poco mossa

(Teleborsa) – Partenza debole per la borsa di Wall Street nella penultima seduta del 2015. Gli scambi si prevedono anche oggi sottili complice il clima festivo in vista del ponte di fine anno.

L’agenda macro prevede tra meno di mezz’ora, un aggiornamento sul mercato immobiliare (vendite di case in corso di novembre). L’attenzione resta puntata sul petrolio tornato a scendere. Nel pomeriggio ci sarà un aggiornamento sull’andamento delle scorte settimanali di prodotti petroliferi (EIA).

Ieri la borsa americana ha messo a segno un rimbalzo forte della ripresa delle quotazioni del greggio che ha allontanato i timori per un eccesso di fornitura causato a sua volta dal rallentamento della domanda globale. A dare linfa agli acquisti anche la crescita oltre le attese della fiducia dei consumatori e degli investitori.

Tra gli indici statunitensi, continua la sessione sui livelli della vigilia, il Dow Jones che si ferma a 17.707 punti; sulla stessa linea, resta piatto l’indice S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.076 punti. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (-0,12%), come l’S&P 100 (-0,1%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre poco mossa