Wall Street apre la giornata senza slancio

(Teleborsa) – Avvio incolore per la borsa di New York, si muove sotto la parità il Dow Jones, che scende a 18.554 punti, con uno scarto percentuale dello 0,22%, mentre, al contrario, si muove intorno alla parità l’indice S&P-500, che continua la giornata a 2.171 punti. Pressoché invariato il Nasdaq 100 (+0,1%), come l’S&P 100 (-0,1%).

Dal fronte macro, i sussidi alla disoccupazione sono risultati in calo oltre le attese.

Occhi puntati su Mario Draghi, nel giorno in cui la BCE ha deciso di lasciare il costo del denaro invariato. Forte nervosismo e perdite generalizzate nell’S&P 500 su tutti i settori, senza esclusione alcuna. Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori Industriali (-0,45%) e Utilities (-0,43%).

La sola Blue Chip del Dow Jones in sostanziale aumento è Caterpillar (+1%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Intel, che  cede il 4,12%.

Calo deciso per American Express, che segna un -1,64%.

Sotto pressione Travelers Company, con un forte ribasso dell’1,26%.

Tentenna Home Depot, con un modesto ribasso dello 0,90%.

Wall Street apre la giornata senza slancio