Wall Street apre in rialzo per risultati trimestrali e mercato del lavoro

(Teleborsa) – Wall Street apre la seduta con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,40%, proseguendo la serie di quattro rialzi consecutivi, iniziata lunedì scorso; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 3.841 punti. A incidere sull’andamento della borsa americana sono le richieste di sussidi alla disoccupazione, calate più del previsto, e i risultati delle trimestrali di grandi aziende.

Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,35%); sulla stessa tendenza, in frazionale progresso l’S&P 100 (+0,25%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti finanziario (+1,06%), beni industriali (+0,60%) e informatica (+0,54%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto materiali, che riporta una flessione di -0,90%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, American Express (+2,00%), Visa (+1,94%), Cisco Systems (+1,82%) e Boeing (+1,63%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Merck, che continua la seduta con -1,98%.

Scivola United Health, con un netto svantaggio dell’1,29%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Ebay (+8,58%), Baidu (+3,47%), Moderna (+2,18%) e Applied Materials (+2,14%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Qualcomm, che continua la seduta con -8,27%.

Affonda Cognizant Technology Solutions, con un ribasso del 6,13%.

In rosso Fastenal, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,83%.

Spicca la prestazione negativa di Broadcom, che scende dell’1,37%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre in rialzo per risultati trimestrali e mercato del lav...