Wall Street apre in rally

(Teleborsa) – Wall Street avvia le contrattazioni in deciso rialzo dopo il tonfo della vigilia. Restano in primo piano i timori per l’arrivo di una seconda ondata di contagi di Covid-19, ma il mercato dovrebbe rialzare la testa grazie a ricoperture.

Il dato sui prezzi import-export è risultato migliore delle attese, mentre si attende il dato sulla fiducia dei consumatori del Michigan.

A New York il Dow Jones mostra un guadagno del 2,95%, invertendo la tendenza rispetto alla serie di tre ribassi consecutivi avviata martedì scorso; sulla stessa linea lo S&P-500, che con il suo +2,56% avanza a quota 3.078,95 punti. Su di giri il Nasdaq 100 (+2,38%), come l’S&P 100 (2,4%).

Energia (+4,17%), materiali (+3,54%) e beni industriali (+3,48%) in buona luce sul listino S&P 500.

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+10,86%), DOW (+5,78%), Raytheon Technologies (+4,57%) e Exxon Mobil (+4,40%).

Tra i best performers del Nasdaq 100, American Airlines (+15,37%), Bed Bath & Beyond (+7,77%), Adobe Systems (+5,38%) e Wynn Resorts (+5,25%).

Tra gli appuntamenti macroeconomici che avranno la maggiore influenza sull’andamento dei mercati, si attende dagli Stati Uniti la diffusione del dato Fiducia Consumatori dell’Università del Michigan, prevista questo pomeriggio alle 16:00, per il quale gli addetti ai lavori prevedono un valore di 75 punti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre in rally