Wall Street apre in rally

(Teleborsa) – Wall Street avvia gli scambi in rally, grazie al successo della Fase 2, che sembrerebbe confermare contagi “sotto controllo” negli Stati che hanno già riavviato l’attività. Ad ispirare ottimismo anche le sperante sull’arrivo di nuovi aiuti all’economia.

Il Presidente della Fed, Jerome Powell, ha confermato la possibilità di una contrazione del PIL del 20-30% entro il 2021 a causa degli strascichi della pandemia, offrendo il pieno supporto della banca centrale. Frattanto, i democratici al Congresso, venerdì scorso, hanno approvato un pacchetto “aggiuntivo” di spesa, che difficilmente sarà avallato dalla maggioranza democratica al Senato.

Alla Borsa di New York, scambia in deciso rialzo il Dow Jones (+2,93%), che raggiunge i 24.380,12 punti, proseguendo la serie positiva iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea, avanza con forza lo S&P-500, che continua gli scambi a 2.936,02 punti. Sale il Nasdaq 100 (+1,3%), come l’S&P 100 (1,9%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti energia (+6,22%), beni industriali (+4,46%) e materiali (+4,21%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, DOW (+8,64%), Raytheon Technologies (+6,73%), Boeing (+6,63%) e Walt Disney (+6,54%).

Tra i best performers del Nasdaq 100, Moderna (+23,50%), Marriott International (+11,14%), Bed Bath & Beyond (+10,36%) e Tripadvisor (+7,28%).

Fra i peggiori Gilead Sciences, che continua la seduta con -2,47%.

Seduta drammatica per Electronic Arts, che crolla del 2,24%.

Soffre Activision Blizzard, che evidenzia una perdita dell’1,46%.

Preda dei venditori Alphabet, con un decremento dell’1,37%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre in rally