Wall Street apre in positivo nel giorno dell’insediamento di Biden

(Teleborsa) – Il listino USA apre in rialzo, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,31%; sulla stessa linea, l’S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.824 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+1,47%); con analoga direzione, in denaro l’S&P 100 (+1%).

I mercati sono spinti da un clima generale positivo, in occasione dell‘insedimento di Joe Biden, e dall’exploit di Netflix, che ha annuciato che non avrà più bisogno di raccogliere fondi tramite l’emissione di debito per finanziare le operazioni giornaliere.

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti telecomunicazioni (+2,63%), informatica (+1,36%) e beni di consumo secondari (+1,12%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori finanziario (-0,52%) e beni di consumo per l’ufficio (-0,42%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Walt Disney (+2,25%), Microsoft (+2,11%), Boeing (+1,77%) e Apple (+1,70%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Walgreens Boots Alliance, che prosegue le contrattazioni a -1,40%.

Calo deciso per United Health, che segna un -1,23%.

Fiacca JP Morgan, che mostra un piccolo decremento dell’1,04%.

Discesa modesta per Raytheon Technologies, che cede un piccolo -0,86%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Netflix (+12,82%), Baidu (+4,24%), Alphabet (+3,57%) e Alphabet (+3,55%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Fastenal, che continua la seduta con -3,67%.

Sotto pressione Henry Schein, con un forte ribasso dell’1,56%.

Soffre Biogen, che evidenzia una perdita dell’1,35%.

Preda dei venditori Dollar Tree, con un decremento dell’1,28%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre in positivo nel giorno dell’insediamento di Bid...