Wall Street apre in lieve calo

(Teleborsa) – Avvio poco mosso per la borsa di Wall Street. Gli investitori rimangono con il fiato sospeso dopo la decisione di Trump di cancellare l’atteso vertice con Kim Jong Un, previsto per 12 giugno a Singapore.

Dal fronte macro, scendono oltre le attese gli beni durevoli di aprile, mentre più tardi verrà rivelato il dato sulla fiducia dei consumatori redatto dall’Università del Michigan.

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones scivola dello 0,29%. Sulla stessa linea, lo S&P-500 che arretra dello 0,25%. Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,01%).

La sola Blue Chip del Dow Jones in sostanziale aumento è Nike (+0,46%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Chevron, che ottiene -2,50%.

Si concentrano le vendite su Exxon Mobil che soffre un calo del 2,16%.

Fiacca Dowdupont che mostra un piccolo decremento dello 0,87%.

Discesa modesta per American Express che cede lo 0,82%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Monster Beverage (+1,81%), Broadcom (+0,72%) e Align Technology (+0,89%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Ross Stores che avvia le contrattazioni a -6,03%.

Vendite su Autodesk che registra un ribasso del 3,58%.

Seduta negativa per Lam Research che mostra una perdita dello 0,91%.

Sotto pressione Micron Technology che accusa un calo dello 0,57%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre in lieve calo