Wall Street apre con lievi ribassi

(Teleborsa) – Wall Street avvia la seduta a livelli lievemente inferiori alla parità. Alla Borsa di New York, il Dow Jones lima lo 0,27%, mentre resta piatto lo S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.819,17 punti. Rialzo moderato per il Nasdaq 100 (+0,21%), giù l’S&P 100 (-0,13%).

Dal fronte macroeconomico, richieste dei mutui settimanali in calo, mentre si attendono le scorte di petrolio settimanali.

Giornata nera in Borsa per il titolo FCA nel giorno della tragica scomparsa di Sergio Marchionne. Il Gruppo, che oggi ha presentato i conti trimestrali, apre a Wall Street perdendo il 9,96%.

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Il settore telecomunicazioni, con il suo -1,04%, si attesta come peggiore del mercato.

La sola Blue Chip del Dow Jones in sostanziale aumento è Coca Cola (+2,14%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing, che avvia a -2,36%, che dopo aver comunicato i conti ha annunciato utili inferiori alle attese.

Pensosa Johnson & Johnson, con un calo frazionale dello 0,55%.

Tentenna Nike, con un modesto ribasso dello 0,54%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Check Point Software Technologies (+2,81%), Sirius XM Radio (+2,58%) e Mercadolibre (+1,07%). I

In ribasso Vodafone, che inizia la seduta con -1,33%.

Giornata fiacca per Expedia, che segna un calo dello 0,99%.

Perdite sostenute per Marriott International, che scambia con un -2,08%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre con lievi ribassi