Wall Street apre bene e aggiorna record storici

(Teleborsa) – Wall Street avvia le contrattazioni al rialzo, rincuorata dalla constatazione che l’epidemia di Coronavirus ha ormai raggiunto il suo picco. Gli impatti sull’economia sono ormai scontati, ma gli effetti potrebbero essere di breve durata.

Anche oggi qualche spunto potrebbe arrivare dalle domande che i senatori USA potrebbero fare al presidente della Fed, Jerome Powell, in audizione su economia e politica monetaria. Nessun altro appuntamento rilevante è in agenda per oggi.

In un mercato toro, che ha ripetutamente aggiornato i massimi storici, il Dow Jones è in aumento dello 0,75%; sulla stessa linea lo S&P-500, che si porta a 3.375,7 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+0,74%), come l’S&P 100 (0,6%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti energia (+1,67%), telecomunicazioni (+0,68%) e beni di consumo secondari (+0,68%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, United Health (+2,95%), DOW (+2,88%), Caterpillar (+2,16%) e Exxon Mobil (+1,49%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Procter & Gamble, che registra un -0,51%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Akamai Technologies (+6,05%), Micron Technology (+4,73%), Dish Network (+3,93%) e Wynn Resorts (+3,40%).

Crolla Bed Bath & Beyond (-23,54%.) dopo i dati delle vendite.

Contrazione moderata per Cerner, che soffre un calo dello 0,72%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street apre bene e aggiorna record storici