Wall Street apre all’insegna della cautela

(Teleborsa) – Wall Street avvia la sessione poco mossa. La Borsa di New York si mostra in lieve calo con il Dow Jones che apre senza slancio (-0,01%); sulla stessa linea, si muove intorno alla parità lo S&P-500, che inizia la giornata a 2.735,44 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+0,35%), sale l’S&P 100 (+0,08%).

Sui mercati prevalgono i timori per l’inasprimento della guerra commerciale USA – Cina. Oggi 6 luglio è partita la prima ondata di dazi su prodotti cinesi imposti dal presidente Trump. Dal fronte macroeconomico, diminuisce per il quarto mese consecutivo il deficit commerciale USA, mentre ilJob Report ha mostrato unaumento oltre le attese dei posti di lavoro, accompagnato però da una non esaltante crescita delle retribuzioni.

In luce sul listino nordamericano S&P 500 il comparto Sanitario. Nella parte bassa della classifica dell’S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti Energia (-0,63%) e Finanziario (-0,47%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, in luce solo Merck & Co (+0,57%) e Apple (+0,53%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Caterpillar, in calo dello 0,84%.

Tentenna Dowdupont, con un modesto ribasso dello 0,64%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, forti guadagni per Biogen (+20,06%), che beneficia dei risultati positivi ottenuti nella ricerca di un nuovo farmaco contro l’Alzaimher. Bene anche Check Point Software Technologies (+2,21%), Vodafone (+1,44%) e Walgreens Boots Alliance (+1,15%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tesla Motors, che continua la seduta con -1,79%.

Seduta negativa per Costco Wholesale, che mostra una perdita dell’1,08%.

Giornata fiacca per Asml Holding N.V. Represents, che segna un calo dello 0,79%.

Wall Street apre all’insegna della cautela