Wall street apre a due velocità

(Teleborsa) – Avvio a due colori per Wall Street. I principali listini americani iniziano la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,18%, mentre resta piatto lo S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.801,68 punti. Sorride invece il Nasdaq 100, che guadagna lo 0,31%, mentre viaggia sulla parità lo S&P 100 (-0,01%).

Dal fronte geopolitico,il presidente USA Donald Trump annuncia ulteriori dazi da applicare sui prodotti importati dalla Cina. Vuota l’agenda macroeconomica odierna. 

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Tra i più negativi della lista del paniere S&P 500, troviamo i comparti Materiali (-0,75%) e Industriale (-0,47%).

Continua la stagione delle trimestrali, con Microsoft che comunica conti superiori alle attese eGeneral Electricche vede diminuire del 30% i propri utili. Infatti l’unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è Microsoft (+3,14%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su General Electric, che avvia le contrattazioni in forte perdita (-3,71%).

Scivola 3M, con un netto svantaggio dell’1,62%.

In rosso Dowdupont, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,54%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Cintas (+4,33%), Intuitive Surgical (+2,74%) e Ebay (+1,56%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Skyworks Solutions, che prosegue le contrattazioni a -2,57%.

Micron Technology scende dell’1,96%.

Calo deciso per Jd.Com, che segna un -1,57%.

Wall street apre a due velocità