Wall Street ancora senza slancio

(Teleborsa) – La borsa di Wall Street continua la seduta senza slancio, così com’era iniziata.  In una giornata priva di dati macroeconomici, i riflettori rimangono puntati sulla earning season. Sysco ha annunciato un terzo trimestre con conti in rialzo che centrano le attese.

Nelle sale operative a tenere banco anche le mega nozze nel settore dei media. Sinclair Broadcast  il più grande proprietario di stazioni televisive locali d’America, ha annunciato di voler acquistare Tribune Media  in un deal che vale da 3,9 miliardi di dollari più 2,7 miliardi di dollari di debito.

Dall’altra parte dell’oceano, l’esito delle elezioni francesi non ha provocato alcuna reazione sui mercati. Il risultato era già stato festeggiato al primo turno, dopo che i sondaggi davano già Macron in netto vantaggio.

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 21.008,53 punti. Sulla stessa linea, giornata senza infamia e senza lode per lo S&P-500, che rimane a 2.398,6 punti. Senza direzione il Nasdaq 100 (-0,02%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per il settore Energia. Tra i più negativi della lista del paniere S&P 500, troviamo i comparti Materiali (-0,83%) e Sanitario (-0,51%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Apple (+3,08%), Nike (+0,83%), Exxon Mobil (+0,82%) e Home Depot (+0,75%).

Le più forti vendite, invece, si abbattono su Du Pont de Nemours che prosegue le contrattazioni a -1,34%. Dimessa Goldman Sachs che si adagia poco sotto i livelli della vigilia. Fiacca Cisco Systems, che mostra un piccolo decremento dello 0,65%. Discesa modesta per General Electric che cede un piccolo -0,63%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Jd.Com (+7,32%), Liberty Global (+6,25%), Liberty Global (+4,54%) e Apple (+3,08%).

In calo Liberty Global che prosegue le contrattazioni a -8,14%. Pessima performance per Liberty Global, che registra un ribasso del 7,82%. Sessione nera per Incyte, che lascia sul tappeto una perdita del 4,05%. In caduta libera Alexion Pharmaceuticals, che affonda del 3,76%.

Wall Street ancora senza slancio