Wall Street ancora senza slancio in attesa della Fed

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta si inizio settimana all’insegna dell’incertezza. 

Il clima attendista  d’obbligo in attesa che la Fed, in settimana, si pronunci in materia di tassi d’interesse. 

In una giornata priva di dati macro, gli occhi degli investitori sono stati puntati sulle storie societarie. Grande l’attenzione su Intel che ha deciso di acquistare Mobiley per 15,3 miliardi di dollari.

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones è stabile e si posiziona su 20.882,81 punti. Sulla stessa linea, giornata senza infamia e senza lode per lo S&P-500 che rimane a 2.372,49 punti. Lieve rialzo per il Nasdaq 100 (+0,14%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Johnson & Johnson (+0,55%), Du Pont de Nemours (+0,52%) e Nike (+0,51%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Intel, che continua la seduta con -2,26%.

Soffre General Electric, che evidenzia una perdita dell’1,50%.

Preda dei venditori Merck & Co, con un decremento dell’1,37%.

Si concentrano le vendite su Chevron che soffre un calo dell’1,10%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street ancora senza slancio in attesa della Fed