Wall Street amplia rialzo dopo conferma Biden a presidenza

(Teleborsa) – Giornata di guadagni per la Borsa di New York, all’indomani della conferma di Joe Biden come presidente USA, da parte del Congresso.
Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones, mostra una plusvalenza dello 0,87%, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata martedì scorso; sulla stessa linea, performance positiva per l’S&P-500, che continua la giornata in aumento dell’1,43% rispetto alla chiusura della seduta precedente. Ottima la prestazione del Nasdaq 100 (+2,22%); sulla stessa tendenza, in netto miglioramento l’S&P 100 (+1,61%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti informatica (+2,40%), finanziario (+1,94%) e beni di consumo secondari (+1,81%). Il settore utilities, con il suo -0,55%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Walgreens Boots Alliance (+7,34%), JP Morgan (+3,44%), Goldman Sachs (+3,32%) e Apple (+2,99%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su 3M, che ottiene -3,03%.

Vendite su Coca Cola, che registra un ribasso dell’1,22%.

Giornata fiacca per Procter & Gamble, che segna un calo dello 0,78%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Tesla Motors (+5,84%), Xilinx (+5,26%), Nvidia (+4,90%) e Applied Materials (+3,66%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Bed Bath & Beyond, che prosegue le contrattazioni a -10,84%.

Tonfo di FOX, che mostra una caduta del 2,35%.

Lettera su Twenty-First Century Fox, che registra un importante calo del 2,16%.

Seduta negativa per Sirius XM Radio, che mostra una perdita dell’1,69%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street amplia rialzo dopo conferma Biden a presidenza