Wall Street accelera a metà giornata

(Teleborsa) – Wall Street continua la prima giornata della settimana con la giusta intonazione dopo aver chiuso la scorsa ottava con perdite superiori all’1% suoi principali indici di mercato. 

A sostenere il sentiment nelle sale operative l’allentamento delle tensioni fra USA e Corea del Nord. A intervenire nel dibattito anche la Corea del Sud che invita a una soluzione pacifica.

Scarna l’agenda macro che non prevede dati di particolare importanza. 

Tra gli indici a stelle e strisce, lieve aumento sul Dow Jones che mostra un rialzo dello 0,65%. Fa meglio lo S&P-500 avanza in di oltre l’1%. Positiva anche la performance dell Nasdaq 100 (+1,32%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Information Technology (+1,57%), Finanziario (+1,38%) e Telecomunicazioni (+1,16%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Visa (+1,97%), Goldman Sachs (+1,72%), Apple (+1,58%) e Microsoft (+1,52%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Nvidia (+6,23%), Western Digital (+3,47%), Micron Technology (+3,37%) e Lam Research (+2,65%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Jd.Com, che prosegue le contrattazioni a -3,16%.

Lettera su Mylan che registra un importante calo del 2,87%.

Affonda Mercadolibre che mostra un ribasso del 2,15%.

Scivola Ctrip.Com International, con un netto svantaggio dell’1,49%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street accelera a metà giornata