Wall Street a marce alte in avvio

(Teleborsa) – Partenza sprint per Wall Street, che segue il rally dell’azionario europeo sostenuto dalle parole espansive del Governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, e dalla risalita dei prezzo del greggio.

Dal fronte macroeconomico, poco esaltante l’indice Fed di Chicago sull’attività nazionale, che resta in territorio negativo pur risalendo rispetto ai livelli di novembre.

Dal fronte corporate, focus su General Electric che oggi ha annunciato un calo degli utili a causa del deprezzamento delle quotazioni energetiche.

Sulle prime battute il Dow Jones avanza dell’1,24%, l’indice S&P-500 dell’1,56%, il Nasdaq 100 dell’1,71%, come l’S&P 100 (1,4%).

Tra i protagonisti del Dow Jones spicca Chevron, che rimbalza insieme alle quotazioni energetiche.

Ottime anche Goldman Sachs, Caterpillar e Apple.

Le più forti vendite, invece, si concentrano su American Express e General Electric.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street a marce alte in avvio