Wal-Mart vola al Nyse grazie a conti sopra attese e aumento stime sugli utili

(Teleborsa) – Pioggia di acquisti su Wal-Mart, che sta correndo al Nyse di Wall Street con un guadagno dell’8,35%.

A dare linfa al colosso della grande distribuzione è il bilancio migliore delle attese svelato prima dell’opening bell.

Il terzo trimestre si è chiuso con un utile netto di 1,75 miliardi di dollari, o 58 cent ad azione, in calo rispetto ai 3,03 miliardi, o 98 cent ad azione, dell’analogo periodo dell’anno precedente. Escludendo le poste straordinarie l’utile per azione adjusted è di 1 dollaro e batte le attese degli analisti ferme a 97 cent.

I ricavi sono aumentati del 4,2% a 123,1 miliardi di dollari, a fronte dei 121 miliardi del consensus, spinti dal boom dell’e-commerce, mentre le vendite same-store sono salite del 2,7% battendo le attese che erano per un incremento dell’1,9%.

La società americana ha inoltre migliorato la guidance sull’utile per azione dell’intero esercizio. Il dato è visto ora a 4,38-4,46 dollari rispetto ai 4,30-4,40 dollari del forecast precedente.

Wal-Mart vola al Nyse grazie a conti sopra attese e aumento stime sugl...