Wal-Mart alza le stime grazie al fatturato che batte le attese

(Teleborsa) – Vendite che battono le attese per Wal-Mart grazie al fatturato dei negozi aperti da almeno un anno. 

Le vendite negli Stati Uniti sono salite dell’1,6% mentre gli analisti avevano previsto una salita più contenuta dell’1%. 

Nel complesso, Wal-Mart ha registrato un utile pari a 3,77 miliardi di dollari, (1,21 dollari per azione), rispetto all’utile dell’anno precedente di 3,48 miliardi di dollari, (1,08 dollari per azione). Escludendo la plusvalenza derivante dalla vendita del suo sito web Yihaodian in Cina, l’azienda ha guadagnato 1,07 dollari per azione.

La società si aspettava guadagni tra i 95 centesimi e gli 1,08 dollari per azione.

Il fatturato sale dello 0,5% a 120,85 miliardi. In valuta costante, il fatturato è aumentato del 2,8%. Gli analisti si aspettavano un dato a 120,16 miliardi.

Alla luce di questi risultati, l’azienda ha alzato le proprie previsioni e ora vede gli utili per l’intero anno in un range compreso tra i 4,15 e i 4,35 dollari per azione, contro la previsione precedente compresa tra i 4 e i 4,30 dollari per azione, mentre gli analisti si aspettavano utili di 4,27 dollari per azione

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wal-Mart alza le stime grazie al fatturato che batte le attese