Vueling da luglio torna a volare in Toscana

(Teleborsa) – Vueling torna a decollare dagli aeroporti toscani. A partire dal 2 luglio, infatti, l’aeroporto di Firenze sarà collegato con Barcellona, Madrid, Catania, Palermo, Londra-Gatwick, Amsterdam e Parigi-Orly, mentre, sempre dal mese di luglio, saranno attivi due collegamenti a settimana tra Barcellona e l’aeroporto di Pisa.

In Italia, Vueling ha annunciato la ripresa graduale dei suoi collegamenti tra il mese di giugno e il mese di luglio confermando fino a 29 rotte in partenza da 9 aeroporti italiani, tra i quali, appunto, Firenze e Pisa.

I passeggeri italiani avranno l’opportunità di avere una connessione – via Barcellona – con molte delle 72 rotte dirette che la compagnia offrirà nei prossimi mesi. Da Barcellona, infatti, ??Vueling riprende i collegamenti con il Regno Unito, il Portogallo, la Germania, i Paesi Bassi, il Belgio, la Svizzera e i paesi nordici.

“Il ritorno di Vueling, uno dei nostri storici partner, è motivo di grande orgoglio e soddisfazione e rappresenta un ulteriore importante passo in avanti verso un graduale ma costante incremento del traffico aereo nei nostri aeroporti. Essere, anche in questo caso, tra i primi scali italiani scelti da una importante compagnia aerea testimonia ancora una volta sia l’appeal della Toscana sia il riconoscimento del grande lavoro svolto in questi mesi da Toscana Aeroporti per rendere gli aeroporti dei luoghi “covid safe” in grado di assicurare un viaggio sereno e sicuro ai passeggeri grazie all’attivazione di un protocollo specifico di screening dei passeggeri”, ha affermato il Presidente di Toscana Aeroporti Marco Carrai.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vueling da luglio torna a volare in Toscana