Voucher, Renzi fa slittare il decreto per questioni di opportunità

Il governo rimanda il decreto correttivo sulla tracciabilità dei voucher

(Teleborsa) – Il decreto sui voucher subisce un rinvio a sorpresa, dopo la riunione di ieri a Palazzo Chigi, che avrebbe dovuto approvare una stretta sui contributi per il lavoro accessorio, che riguarda 1,4 milioni di persone.

Un tema piuttosto caldo, che il Ministro del welfare Poletti ha seguito con una certa attenzione, di rimando alla crescita esponenziale conosciuta negli ultimi anni ed in risposta alle proteste dei sindacati per l’uso distorto di questo strumento.

Il decreto avrebbe dovuto prevedere, fra l’altro, multe sino a 2.400 euro per i “furbetti” che continuano a pagare i dipendenti in nero e ne fanno un uso diverso da quello per cui è stato concepito (lavoro accessorio e temporaneo).

La decisione di rinviare il decreto è stata presa direttamente dal Premier Matteo Renzi, ed è stata motivata da questioni di opportunità, per paura che il Movimento 5 Stelle possa accusare il decreto di aver fatto una “stretta” troppo leggera. La stretta infatti riguarderebbe l’obbligo di tracciabilità, mediante comunicazione all’INPS del pagamento del voucher (nome e codice fiscale dipendente ed orario prestazione) 60 minuti prima del servizio reso, ma nulla viene disposto in relazione ad un “razionamento” dell’utilizzo indiscriminato di questi buoni, che hanno avuto origine dalla lotta contro il lavoro nero.

Vi sono poi perplessità anche nel merito del decreto, in particolare riguardo il settore dell’agricoltura, per la quale si richiederebbero alcune “norme speciali”. L’obbligo di tracciabilità – comunicazione all’INPS mediante email o sms – dovrebbe essere più elastico per questo settore che presenta delle particolarità.

Leggi anche:
Jobs act, che flop: meno assunti e più voucher nel primo trimestre
Italia paese di voucher: 277 milioni di buoni lavoro venduti in 8 anni
Voucher lavoro, pronto il decreto correttivo per combattere gli abusi
Precari, un esercito di lavoratori malpagati (con i voucher) e senza tutele
Il voucher per trovare lavoro, ecco come funziona
Voucher lavoro INPS, un buono per tutti i lavori occasionali. Come funzionano
Il lavoro accessorio e il sistema dei voucher
Truffa al cervellone Inps: falsificavano i voucher lavoro
Lavoro, Camusso: boom voucher? Sono la forma peggiore di precarietà

Voucher, Renzi fa slittare il decreto per questioni di opportunit...