Volkswagen taglierà 1 miliardo di investimenti l’anno

Come preannunciato dal nuovo Ad Mathias Mueller, la scorsa settimana, Volkswagen taglierà gli investimenti non necessari, come misure di rigore per reperire le risorse necessarie a coprire i danni dello scandalo delle emissioni truccate.  

Ora sono arrivate le prime stime dei tagli, che dovrebbero ammontare a 1 miliardo di euro all’anno. Lo ha annunciato il nuovo numero uno del marchio Volkswagen Herbert Diess, in previsione dei costi dello scandalo, che si stima possano sottrarre alla casa d’auto tedesca decine di miliardi di euro.  

A convincere Volkswagen ad accelerare il piano di riduzione degli investimenti è stato anche il taglio del rating operato da S&P. Il piano prevede in particolare un taglio di 3 miliardi nei pagamenti ai fornitori, oltre alla riduzione delle spese di marketing, sponsorizzazioni e retribuzioni (i bonus ai dipendenti).

Diess ha poi annunciato una nuova direzione per il gruppo di Wolfsburg, che si concentrerà sui motori diesel ed elettrici. “Il marchio Volkswagen  – ha detto – si sta riposizionando pensando al futuro”.

Volkswagen taglierà 1 miliardo di investimenti l’ann...