Volkswagen ancora sotto le vendite dopo la mossa di Moody’s

Seduta molto negativa per la casa d’auto tedesca, che perde terreno, mostrando una discesa del 2,84%, ancora in scia allo scandalo sulle emissioni truccate. Ed è proprio per questo motivo che l’agenzia Moody’s ha tagliato il rating mantenendo un outlook negativo.

La tendenza ad una settimana di Volkswagen è più fiacca rispetto all’andamento del DAX. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Il quadro tecnico del produttore di automobili suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 96,19 Euro con tetto rappresentato dall’area 99,83. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 94,78.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Volkswagen ancora sotto le vendite dopo la mossa di Moody’s