Voli da e per Sardegna, confusione dopo lo stop passeggeri voluto da Solinas

(Teleborsa) – Stop per tutti passeggeri da e per la Sardegna dopo il Decreto della Ministra Mit Paola De Micheli su richiesta del Presidente della Regione sarda Christian Solinas, Governatore dell’Isola dal 20 marzo 2019. Decreto che comprende anche i “passaggi” via mare, viaggi entrambi permessi solo per chi è in possesso di autorizzazione.

“Stretta della misura” che in queste ore sta provocando dubbi e incertezza proprio sulle modalità del permesso, mettendo a dura prova l’organizzazione delle compagnie aeree e in particolare, almeno in questi momenti, di Alitalia. Parrebbe, infatti, che stando così le cose sia penalizzato maggiormente, per assurdo, chi voglia lasciare la Sardegna anziché, quanti intendono raggiungerla.

All’aeroporto di Cagliari Elmas, infatti, stasera sabato 14 marzo, l’Airbus A320 del volo AZ 1559 delle 19,45, ma decollato in ritardo alle 21,40 per Milano Linate, ha lasciato a terra circa 40 passeggeri sprovvisti di autorizzazione, imbarcandone solo 7. A bordo quindi sarebbero 13 persone, se si contano le 6 dell’equipaggio.

Contemporaneamente a Roma Fiumicino il volo AZ 1599 Roma Cagliari delle 21,50, poi decollato alle 21,57, è partito invece con circa 200 passeggeri a bordo. Sembrerebbe che agli occupanti dell’A321 non sia stato chiesto all’imbarco se fossero in possesso o meno di un qualche nuovo documento di autorizzazione, al di fuori dell’autocertificazione necessaria per i movimenti personali in tutta italia. Peraltro compilabile al momento direttamente davanti alle Forze dell’Ordine che ne facciano richiesta.

Va rilevato che dall’11 marzo, tutte le persone che giungono in Sardegna, devono consegnare obbligatoriamente un modello su cui, in primis, s’impegnano a mettersi immediatamente in quarantena. Ai 200 in arrivo basterà, o sarà chiesto loro qualche aggiunta funzionale alla ulteriore richiesta di Solinas? Staremo a vedere.

E dire, che il provvedimento Enac e Mit di 24 ore fa, che riguarda gli aeroporti e che ne prevede aperto uno solo per regione, fa appunto di Cagliari l’unico punto di arrivo degli aerei passeggeri sull’Isola, con limitato numero di voli. Solo due Alitalia per Roma e uno per Milano.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Voli da e per Sardegna, confusione dopo lo stop passeggeri voluto da S...