Vola Lufthansa in scia alla joint venture con Singapore Airlines

(Teleborsa) – Protagonista la compagnia aerea tedesca, che mostra un’ottima performance, con un rialzo del 3,26%. Il titolo beneficia dellòa nuova alleanza strategica siglata con la Singapore Airlines, per contrastare l’avanzata delle compagnie del Golfo Persico: Emirates, Ethiad Airways e Qatar Airways. La joint venture, secondo le intenzioni delle due compagnie, dovrebbe accrescerne la competitività e far crescere i due vettori e concerne perlopiù le rotte fra Singapore e Germania e Svizzera. 

L’andamento di Lufthansa nella settimana, rispetto al DAX, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Analizzando lo scenario del vettore aereo tedesco si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 13,39 Euro. Prima resistenza a 13,75. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 13,16.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Vola Lufthansa in scia alla joint venture con Singapore Airlines