Vola l’indice del settore alimentare italiano (+2,33%), seduta effervescente per Valsoia

(Teleborsa) – Preme sull’acceleratore il comparto alimentare a Piazza Affari, mentre mostra un andamento in lieve rialzo dell’EURO STOXX Food & Beverage.

Il FTSE Italia Food & Beverage ha aperto a quota 85.607,08, con un salto di 1.976,91 punti rispetto alla chiusura precedente. Cresce di meno il settore Alimentare europeo, che guadagna appena lo 0,58%.

Nel listino principale, effervescente Campari, che archivia la seduta con una performance decisamente positiva del 2,61%.

Tra le azioni del Ftse MidCap, modesto recupero sui valori precedenti per Parmalat, che conclude in progresso dello 0,72%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice alimentare, protagonista Valsoia, che chiude la seduta con un rialzo del 3,46%.

Nuovo spunto rialzista per la Doria, che guadagna bene e porta a casa un +1,39%.

Balza in avanti Centrale del Latte D’Italia, che amplia la performance positiva con un incremento dell’1,11%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vola l’indice del settore alimentare italiano (+2,33%), seduta e...