Vola il comparto finanziario in Italia (+1,71%), seduta effervescente per Brioschi

(Teleborsa) – Preme sull’acceleratore il settore finanziario italiano, mentre mostra un andamento in lieve rialzo l’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Financials ha aperto a quota 10.341,19 con un salto di 173,6 punti rispetto alla chiusura precedente. Cresce di meno l’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione che guadagna appena lo 0,61%.

Nel listino principale, brillante rialzo per Banco BPM, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 5,99%.

Effervescente BPER, con un progresso del 2,60%.

Incandescente UBI Banca, che vanta un incisivo incremento del 2,48%.

Tra le azioni del Ftse MidCap, prepotente rialzo per Credito Valtellinese, che mostra una salita bruciante del 3,33% sui valori precedenti.

In primo piano Banca MPS, che mostra un forte aumento del 2,28%.

Ben comprata Banca Ifis, che segna un forte rialzo dell’1,02%.

Tra le small-cap di Milano, rialzo per Brioschi, che passa di mano in forte guadagno, sopravanzando i valori precedenti del 6,34%.

Decolla Banca Carige, con un importante progresso del 5,88%.

Banca Finnat avanza dell’1,42%.

Vola il comparto finanziario in Italia (+1,71%), seduta effervescente ...