Vodafone Italia, ricavi da servizi a 2.187 milioni di euro nel semestre al 30 settembre

(Teleborsa) – Vodafone Italia ha chiuso il semestre al 30 settembre 2021 (il primo semestre dell’anno fiscale 2022) con ricavi da servizi a 2.187 milioni di euro, in calo del 2,5% rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente, ma con un costante miglioramento di 6,4 punti percentuali nel semestre (Q4: -7,8%; Q1: -3,6%; Q2 -1,4%). L’Adjusted EBITDAaL è in aumento del 14,7% rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente e si attesta a 917 milioni di euro.

L’azienda di telecomunicazioni sottolinea che la performance del semestre “risulta influenzata in particolare dalla perdurante competizione nel segmento mobile” e che “il miglioramento del trend è dovuto alla stabilizzazione dei ricavi da roaming e da visitatori stranieri in Italia rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente, nonché alla crescita del segmento wholesale”.

I clienti in banda larga hanno superato i 3 milioni, in crescita dell’1,7% rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente, mentre i servizi in fibra di Vodafone raggiungono 24,4 milioni di famiglie e imprese, di cui 8,6 milioni di unità immobiliari attraverso la propria rete ultra broadband e la partnership con Open Fiber. Ho, l’operatore low-cost di Vodafone, ha raggiunto i 2,7 milioni di clienti.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vodafone Italia, ricavi da servizi a 2.187 milioni di euro nel semestr...