Vodafone Italia, è ancora boom della rete fissa nell’esercizio

(Teleborsa) – Vodafone Italia chiude l’anno fiscale al 31 marzo 2020 con ricavi da servizi pari a 4.833 milioni di euro, in calo del 3,9% rispetto all’anno precedente, influenzati dalle dinamiche competitive che contraddistinguono il segmento mobile, mente si conferma la performance brillante della rete fissa.

I ricavi da servizi di rete fissa si sono portati infatti a 1.208 milioni di euro (+8,2%). Continua la crescita dei clienti di rete fissa che superano 3 milioni di clienti, di cui 2,9 milioni in banda larga in crescita del 4,3% rispetto all’anno precedente (+121.000). I clienti che hanno scelto la fibra Vodafone superano i 2 milioni, in crescita del 23,8% rispetto all’anno precedente (+399.000 clienti). Sono 1 milione i clienti convergenti (+ 92.000), pari al 36% della base clienti in banda larga.

L’EBITDA è in calo del 6,6% rispetto all’anno precedente a 2.068 milioni di euro, per effetto della riduzione dei prezzi dei servizi mobili, ma anche a causa delle decisioni regolatorie e della sanzione Antitrust.

La rete 4.5G è disponibile in 320 città, di cui 42 a 1 Gigabit al secondo. La copertura della rete 4G raggiunge 7.456 comuni, di cui oltre 4000 in 4G+. Nel corso dell’anno Vodafone ha completato la copertura 5G delle prime 5 città (Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli) e ultimati tutti i 41 use case 5G previsti nell’ambito della sperimentazione 5G a Milano e area Metropolitana.

A seguito dell’approvazione da parte della Commissione Europea, Vodafone, il Gruppo TIM e INWIT hanno perfezionato il 31 marzo il closing dell’operazione che ha portato alla fusione di Vodafone Towers Italia in INWIT, costituendo il più grande operatore del settore in Italia con l’obiettivo di massimizzare l’utilizzo delle torri e di supportare TIM e Vodafone nella realizzazione delle rispettive reti 5G.

Durante la pandemia, Vodafone ha messo in capo numerose iniziative, anche attraverso le donazioni effettuate dalla Fondazione Vodafone e, per rispondere alla forte richiesta di traffico, che ha portato a una crescita del 30% dell’attività sul mobile e di più del 60% sul fisso, Vodafone ha aumentato propria capacità del 30% a marzo e entro maggio la potenzierà fino al 50% in più.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vodafone Italia, è ancora boom della rete fissa nell’esercizio