Vodafone Business e Microsoft suppportano la transizione digitale delle PMI

(Teleborsa) – Vodafone Business e Microsoft hanno annunciato un nuovo accordo strategico quinquennale per sostenere la trasformazione digitale delle PMI di tutta Europa. Le due aziende nuovi servizi “chiavi in mano” basati su cloud, che faranno leva su 5G, edge computing e IoT per offrire strumenti innovativi per il lavoro ibrido.

Mark Allison, Direttore Strategy and Development di Vodafone ha spiegato “insieme a Microsoft stiamo fornendo soluzioni che possono essere rapidamente implementate e gestite facilmente per supportare nuovi modi di lavorare e migliorare costantemente i processi aziendali”.

L’accordo si sviluppa sulla base di una collaborazione già esistente tra le due aziende e consentirà di supportare le imprese nella transizione digitale, con servizi che mettono insieme rete, cloud e sicurezza. I clienti di Vodafone avranno così accesso diretto a Microsoft 365, Teams Phone System e Microsoft Azure.

Nel quadro dell’accordo, le aziende collaboreranno per realizzare insieme offerte innovative in aree come il Multi-access Edge Computing (MEC) e l‘Internet of Things (IoT) concretizzando i benefici del 5G e delle reti private mobili (MPN). La prima area di collaborazione è la Mixed Reality: utilizzando i servizi di edge computing di Vodafone Business insieme al software e al visore HoloLens 2 di Microsoft, le aziende potranno ad esempio migliorare le loro attività e le esperienze di lavoro da remoto e creare processi di onboarding e formazione più fluidi per i dipendenti. .

I nuovi servizi saranno disponibili per i clienti Vodafone Business in tutta Europa dal 4 novembre

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vodafone Business e Microsoft suppportano la transizione digitale dell...