Vivendi annuncia utili in forte crescita. Confermati target

(Teleborsa) – Vivendi ha chiuso i 9 mesi con un utile netto attribuibile agli azionisti di 1,17 miliardi, mentre l’utile adjusted è in crescita di quasi il 25% a 625 milioni.

I ricavi aumentano dell’1,3% a 7,712 miliardi, grazie soprattutto all’ottimo andamento della divisione Universal Music, mentre continua a soffrire la TV satellitare Canal+ a causa del calo delle sottoscrizioni. L’EBITDA adjusted risulta invece in calo del 6,9% a 664 milioni.

Il numero uno del colosso media francese, Arnaud de Puyfontaine, ha affermato che la società è sulla buona strada per “raggiungere i target del 2016” e che i risultati hanno beneficiato del “contributo straordinario di Telecom Italia”, di cui Vivendi resta “azionista di lungo termine”.

Vivendi annuncia utili in forte crescita. Confermati target