Vitalizi, M5S contro Casellati: “È di parte, sciolga la Commissione”

(Teleborsa) – Scontro tra il M5S e la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati sul tema dei vitalizi. Il movimento, ora guidato da Vito Crimi, ha infatti accusato la presidente di non essere imparziale e ha chiesto di sciogliere la Commissione Contenziosa, organo del Senato che è chiamato a rivedere la delibera voluta dai Cinque Stelle.

La questione vitalizi è stata definita in un post sul blog una “vicenda scandalosa rispetto alla quale il silenzio della presidente del Senato fa molto rumore, anche perché, con le sue scelte, ha palesato una carenza di quella imparzialità che le viene imposta dalla sua carica e che la rende connivente con questa ingiustizia”.

Il movimento ha chiesto quindi di fermare il tentativo di “rimettere le mani sui soldi dei cittadini e di utilizzare gli strumenti a sua disposizione affinché l’organo in conflitto d’interessi, la Commissione Contenziosa, venga sciolta“.

Siamo pronti a dare battaglia. I cittadini sono dalla nostra parte”, chiarisce il neo capo politico del movimento Crimi. Sui vitalizi c’è a suo dire un “conflitto di di interessi inaccettabile” che mette “a rischio una battaglia storica”.

(Foto: Per gentile concessione della Presidenza della Repubblica)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vitalizi, M5S contro Casellati: “È di parte, sciolga la Commiss...