Virgin Hyperloop, Alchimia scelta come unico advisor italiano per treno superveloce

(Teleborsa) – Virgin Hyperloop, società che sta sviluppando un treno superveloce in grado di collegare Roma a Milano in 30 minuti, ha scelto Alchimia S.p.a., società di investimenti che fa capo a Paolo Barletta, come unico advisor per l’Italia. L’intenzione delle due società è di realizzare uno studio di fattibilità in Italia, coinvolgendo diversi partner del settore pubblico e privato, per valutare la possibilità di sviluppare nuove tratte funzionali al suo treno superveloce a levitazione magnetica.

Lo studio verterà sull’analisi e la valutazione sistematica delle caratteristiche, dei costi e degli impatti ottenibili nel Paese. Attualmente si stanno anche esplorando i percorsi ottimali per la realizzazione di questo studio. Alchimia è un veicolo finanziario italiano che opera in tutto il mondo per l’investimento in società di Venture Capital ad altissimo potenziale. Da diversi anni al fianco di Virgin Hyperloop, Alchimia è anche l’unico investitore sul territorio in questo progetto avveniristico.

“Solo pochi anni fa, Virgin Hyperloop era un progetto futuristico per molti e realizzabile per pochi – ha dichiarato Paolo Barletta – Alchimia ha riconosciuto sin da subito invece, l’enorme potenziale di questa nuova modalità di trasporto. Oggi, grazie ai risultati raggiunti con i primi test con passeggeri a bordo e le positive riflessioni da parte della Commissione Europea, siamo fiduciosi di poter avviare significativi tavoli per portare questa nuova rete di trasporto hyperloop in Italia”.

“Ciò che vorremmo creare è una metropolitana veloce di superfice, che possa rivoluzionare la logistica e il trasporto merci da un capo all’altro del paese, ricollegando i piccoli centri meravigliosi e autentici, recuperando il territorio e collegando le persone e i turisti in modo sostenibile, veloce e futuristico”, ha aggiunto.

“Hyperloop può ridurre in minuti i viaggi che una volta richiedevano ore, fornendo un cambio di paradigma nel modo in cui pensiamo alla distanza e al tempo, non solo per le persone ma anche per il trasporto delle merci – ha dichiarato Jay Walder, CEO di Virgin Hyperloop – Portare l’hyperloop in Italia significherebbe stimolare una nuova industria creando posti di lavoro e prosperità socio-economica per il Paese”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Virgin Hyperloop, Alchimia scelta come unico advisor italiano per tren...